Corso propedeutico alla qualificazione ISIPM-Av®

Dove: Roma

Quando: 26/06/2017, 27/06/2017, 28/06/2017

Prezzo: €600,00

Il project management è l’applicazione di metodi, strumenti, tecniche e competenze a un progetto. Include l’integrazione delle diverse fasi del ciclo di vita del progetto e si realizza attraverso processi che devono essere fra loro allineati e integrati in un’ottica sistemica. Tale approccio multi-disciplinare, ormai consolidato ed esaustivo per la gestione di qualunque progetto, risponde perfettamente all’esigenza di conciliare tempi, costi e qualità dei prodotti e dei servizi offerti (deliverable), insieme all’imprescindibile ricerca di una flessibilità strategico – organizzativa che ne è alla base.

La riuscita di un buon progetto dipende da un’adeguata pianificazione; devono essere definite le attività da eseguire, devono essere indicate le responsabilità e le modalità con cui queste devono essere svolte, deve essere effettuata l’assegnazione/allocazione delle risorse alle varie attività, deve essere elaborato il programma dei lavori e il budget che si prevede di impegnare. Inoltre, è necessario procedere con adeguate azioni di monitoraggio e controllo in itinere delle attività di progetto, al fine di evidenziarne possibili scostamenti rispetto al piano e intervenendo con eventuali azioni correttive laddove risulti necessario.

Il corso di formazione è realizzato sotto la supervisione scientifica dell’Istituto Italiano di Project Management

Il corso di formazione si propone di

fornire al partecipante tutte le conoscenze e le abilità per sostenere l’esame di qualificazione ISIPM-Av®, qualificazione di livello avanzato ideata dall’Istituto Italiano di Project Management (ISIPM) per proseguire con il percorso di crescita professionale iniziato con la certificazione ISIPM-Base®.

Inoltre, il progetto didattico è perfettamente coerente con altri modelli di riferimento nazionali e internazionali di project management ed è propedeutico al conseguimento di certificazioni di più alto livello professionale.

Il Corso di formazione è rivolto a

tutti coloro che operano o dovranno operare per progetti

  • imprese già presenti sul mercato o in fase di avvio (start-up) che lavorano per progetti
  • professionisti che si trovano a gestire progetti in organizzazioni private o pubbliche
  • project manager che vogliono affinare le loro conoscenze, abilità e capacità (in una sola parola, competenze)
  • liberi professionisti

In particolare il corso è strutturato in modo da permettere un efficace approccio a coloro che desiderano arricchire le proprie competenze con una qualificazione riconosciuta a livello nazionale.

Per tutte le informazioni di dettaglio relative alla qualificazione ISIPM-Av®, è possibile far riferimento al sito ufficiale http://www.isipm.org/certificazioni/qualificazione-isipm-av

Il corso è condotto dal Docente Master accreditato dall’Istituto Italiano di Project Management Ing. Maurizio Monassi

 

Modalità, durata e clausole

E’ possibile iscriversi entro e non oltre Venerdì 09 Giugno 2017. Una settimana prima del corso, una volta verificato il numero di iscritti, sarà comunicata ai partecipanti la conferma di svolgimento del corso. Nel caso in cui non si dovesse raggiungere il numero necessario per lo svolgimento dello stesso, sarà stornato l’importo dell’iscrizione.

Il corso si svolgerà presso la sala meeting del  CoLAP, dalle 9.00 alle 18.00 con un’ora di pausa pranzo.

Programma didattico


Il programma didattico tratta argomenti di livello avanzato, con specifico riferimento alle definizioni e descrizioni contenute nella Norma UNI ISO 21500:

  • Contesto del progetto: definizioni e concetti, relazioni tra l’ambiente/contesto organizzativo e il progetto, relazioni tra il progetto e la gestione del cambiamento e la realizzazione dei benefici, ambiente e governance di progetto, valutazione del progetto, stakeholder e organizzazione di progetto, gestione del progetto in relazione ai processi correnti, competenze del personale di progetto, ciclo di vita di progetto e di prodotto, presupposti e vincoli di progetto, gestione del progetto e processi.
  • Processi, strumenti e tecniche di project management: gruppi di processi e gruppi tematici, interazioni tra gruppi di processi, dettagli e approfondimenti su: avvio del progetto – sviluppo del project charter, identificazione degli stakeholder, costituzione del gruppo di progetto,
    pianificazione del progetto – sviluppo dei piani di progetto, definizione dell’ambito, creazione della Work Breakdown Structure (WBS), definizione delle attività, definizione dell’organizzazione di progetto (OBS), definizione della sequenza delle attività, stima della durata delle attività, sviluppo del programma temporale (conoscenza ed applicazione di tecniche reticolari, del metodo CPM, del diagramma di Gantt), metodi di stima dei costi, pianificazione e stima delle risorse (tecniche di livellamento e ottimizzazione delle risorse), sviluppo del budget, identificazione dei rischi, valutazione e pianificazione della risposta ai rischi, pianificazione della qualità, pianificazione degli approvvigionamenti, pianificazione della comunicazione.
    esecuzione del progetto – direzione del lavoro di progetto, gestione degli stakeholder, sviluppo del gruppo di progetto, trattamento dei rischi (risposta ai rischi), assicurazione della qualità, selezione dei fornitori, distribuzione (diffusione) delle informazioni di progetto,
    controllo del progetto – controllo del lavoro di progetto, controllo (integrato) delle modifiche, controllo dell’ambito, controllo delle risorse, gestione del gruppo di progetto, controllo del programma temporale e dei costi, controllo dei rischi, controllo della qualità, amministrazione (gestione) degli approvvigionamenti, gestione delle comunicazioni, metodi di rilevazione dello stato di avanzamento, conoscenza ed applicazione del metodo Earned Value, stime a finire.
    chiusura del progetto – chiusura di una fase o del progetto, raccolta delle lezioni apprese.
  • Conoscenze comportamentali: caratteristiche ed abilità per esercitare una leadership efficace, motivazione estrinseca ed intrinseca e loro influenza sull’orientamento al risultato, team working/team buiding e processo di costituzione del gruppo di progetto, principali tipologie di negoziazione da applicare con gli interlocutori, diversi approcci da applicare per la risoluzione dei conflitti, tecniche di problem solving, etica come responsabilità sociale e rispetto degli interessi degli stakeholder.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti registrati che hanno comprato questo prodotto possono lasciare una recensione.